Riserva ovarica

Il concetto di riserva ovarica si riferisce al numero di ovociti che una donna possiede in un momento preciso della sua vita. La quantità di ovociti non è illimitata, e mano a mano che avanziamo d’età, questa quantità si riduce. Non solo, diminuisce anche la qualità degli stessi ovociti.

La misurazione della riserva ovarica si può determinare in due maniere differenti: attraverso una ecografia trans-vaginale è un conteggio dei follicoli, oppure attraverso un’analisi del sangue che misura l’ormone Antimulleriano, AMH. Questi valori ci indicano in che momento della fertilità ci troviamo e che possibilità di successo abbiamo.

Età limite e misura del AMH:

Vediamo qui i valori e a quale livello di riserva ovarica corrispondono, essendo molto difficile concepire nelle fasce più basse del quadro. A partire dai 35 anni di età la riserva ovarica inizia a scendere gradualmente, fino a cadere in modo drastico dai 40 alla menopausa.

Fattori che diminuiscono la riserva ovarica:

La nostra riserva ovarica si riduce a causa di: età, alcune malattie come la endometriosi, il consumo di alcol o tabacco, lo stress, il dimagrimento estremo o la obesità.

Come si determina una riserva ovarica bassa?

In generale, un conteggio uguale o inferiore a 4 ovociti per ovaia, o 7 in totale (sommando gli ovuli di entrambi le ovaie) e livelli bassi dell’ormone AMH, (inferiore a 1 ng/ml), sono indicatori di bassa riserva ovarica.
Ciò significa che la quantità e/o la qualità dei nostri ovociti si trova al di sotto dei livelli sperati. La causa principale normalmente si deve all’età, ma in alcune occasioni si deve a: insufficienza ovarica prematura, trattamenti medici o chirurgici, chemioterapia, contaminazione ambientale, stile di vita poco salutare e alcune malattie come la endometriosi.

Cosa faccio a proteggere la mia fertilità?

Mantenere un peso corretto, fare esercizio, non ingerire molto zucchero e mantenere una dieta sana, il tutto ci aiuta a preservare la nostra fertilità, così come non fumare né bere alcol, evitare lo stress per quanto sia possibile e aumentare frutta e verdura, riducendo i grassi, nella dieta quotidiana.

Pianificare la maternità e proteggere la tua fertilità.

Misurando la riserva ovarica potremo sapere a che punto della fertilità ci troviamo e, se vogliamo pianificare la nostra maternità, ci servirà per poter ricorrere, cuando necessario, a tecniche come la crio-conservazione degli ovuli.
La crio-conservazione ci permette di mantenere il nostro DNA, ed essere mamme in un futuro, evitando inoltre la crescita di eventuali e possibili alterazioni genetiche che possono verificarsi con ovociti di età tardiva.

CONTATTA CON NOI info@getyourfamily.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...